Domenica 17 Settembre Al Laghetto Dell’Eur La Terza Edizione Dello Sport City Day
Domenica 17 settembre al Laghetto dell’Eur la Terza edizione dello Sport City Day
Il D-Day è ormai alle porte, domenica 17 settembre in 140 città è in programma…

Domenica 17 settembre al Laghetto dell’Eur la Terza edizione dello Sport City Day

Il D-Day è ormai alle porte, domenica 17 settembre in 140 città è in programma la terza edizione dello Sportcity Day, un momento unico e straordinario che permetterà a migliaia di persone in tutta Italia, da nord a sud, di fare sport liberamente nelle piazze, nelle strade e nei parchi dei centri urbani. Un’offerta variegata e completa permetterà ad oltre 200.000 cittadini di cimentarsi gratuitamente in tantissime attività sportive. Il successo e la risonanza mediatica dello Sportcity Day sono racchiusi nei numeri, che sono esplicativi più di ogni parola. Nel 2021 le città che aderirono allo Sportcity Day furono 19, che aumentarono in maniera esponenziale nel 2022 arrivando a 35. Quest’anno la crescita ha visto aderire alla manifestazione ben 140 Comuni, record assoluto per l’Italia per quel che concerne lo svolgimento contemporaneo da nord a sud di un evento sportivo. L’intero Stivale diventerà una palestra a cielo aperto dove lo sport ed il benessere saranno un unico comun denominatore.

La Fondazione Sportcity due anni fa ha dato vita ad un progetto, ritenuto dai più folle e visionario, ma che in poco tempo ha conquistato e coinvolto amministratori, operatori dello sport, uomini e donne di cultura, semplici cittadini.

Dall’alba al tramonto, sotto l’attenta guida di tecnici qualificati, operatori degli Enti di Promozione e di società sportive che metteranno a disposizione la loro esperienza, sarà consentito a tutti, si proprio a tutti, di scegliere l’attività più consona ai propri gusti, alle proprie attitudini, all’età e allo stato di forma, per poi poterla praticare anche nei giorni successivi, riappropriandosi dei territori.

Ci riempie d’orgoglio” sottolinea il presidente della Fondazione Sportcity Fabio Pagliara” vedere sbocciare il nostro progetto e soprattutto vedere l’entusiastica adesione di un numero sempre crescente di Comuni, di istituzioni e dei nuovi stakeholders dello Sport, del benessere e della qualità della vita. È davvero il vento che non si ferma con le mani, ed un bellissimo segnale per il nostro paese. Siamo riusciti, anche attraverso gli interventi di autorevoli figure, di operatori sportivi e di amministratori, a lanciare un modello positivo, inclusivo e innovativo. Non occupando spazi ma…creando spazi. Da quei due giorni di confronto e dalla Carta di Salsomaggiore è davvero nata una straordinaria consapevolezza in tutti gli attori. Senza protagonismi ma con la reale voglia di cambiare in meglio città e cittadini. Credo che la data 17 settembre possa essere un momento storico, un nuovo punto di partenza a cui far riferimento “.

L’organizzazione della tappa romana, affidata anche quest’anno ad Enzo Corso, Coordinatore della Fondazione per il Lazio e Presidente della Libertas regionale del Lazio. Cosi il Presidente Corso “Ancora il grande onore di organizzare questa giornata insieme a tanti amici dello sport romano e con la collaborazione del Coni Regionale Lazio e di altri EPS e Federazioni. Quello che conta è il messaggio che continuiamo a lanciare – quello di trasformare le nostre città ed il nostro stile di vita per costruire citta migliori e cittadini consapevoli del cambiamento da fare. Quest’anno ci saranno circa discipline presenti nel magnifico spazio verde nel Municipio IX concessoci dall’Eur Spa anche quest’anno”.

Patrocini della Regione Lazio, Comune di Roma, Sport e Salute, Coni Lazio

Questi gli sport presenti

ROMA 17 SETTEMBRE 2023

ATTIVITA’/ SPORT Organizzazione attività sportiva
Dama, Pentathlon  (prova di tiro laser)

Scherma, Bocce, Canottaggio

 

CONI, Comitato Regionale Lazio in collaborazione con le rispettive Federazioni Sportive Nazionali e Regionali
Nordic Walking

Passeggiata lungo il laghetto

 

ASD Romacammina con i maestri della Scuola Italiana di Nordic Walking
Ginnastica artistica

Tappeti gonfiabili, tatami

 

SSD Ginnastica Eur

 

Roma Sports Network:

Hockey su prato maschile e femminile

 

ASD HC Roma e HF Libertas San Saba
Karate –

Kali Filippino – Wingchu –

Karate Italia

Amses Academy

 

Minivolley, kick boxing, kung fu

 

Gruppo ASD Roma 12
Minibasket (canestro mobile su vialetto)

 

ASD Algarve Roma Torrino
Atletica, calcio e ginnastica adulti

 

Polisportiva Quadraro

 

Danza moderna/ Flamenco

 

Asd Studio Flamenco Roma

 

Panathlon Club Roma

 

Presenza durante l’evento

 

Live Bomber

 

Video maker

 

Badminton (campetto promozionale)

Rugby

Federazioni Sportive regionali
 

Area accoglienza e testimonial

 

Ufficio Stampa Fondazione Sportcity

TAVOLA ROTONDA: SPORTCITY, TRA SOSTENIBILITÀ E INCLUSIONE
TAVOLA ROTONDA: SPORTCITY, TRA SOSTENIBILITÀ E INCLUSIONE
Si è tenuta oggi 7 settembre alle 16 in Campidoglio presso la Sala Laudato Sì…

TAVOLA ROTONDA: SPORTCITY, TRA SOSTENIBILITÀ E INCLUSIONE

Si è tenuta oggi 7 settembre alle 16 in Campidoglio presso la Sala Laudato Sì la tavola rotonda dal tema Sportcity, Tra Sostenibilità e Inclusione, importante momento di confronto a pochi giorni dall’appuntamento con lo Sportcity Day.

Nell’occasione è stato presentato il progetto della Fondazione Sportcity, la ‘rivoluzione dolce’, volta, in collaborazione con le amministrazioni locali, alla riappropriazione e all’utilizzo degli spazi urbani per la promozione e la diffusione dello sport all’aria aperta.

I RELATORI

Fabio Pagliara (Presidente Fondazione Sportcity)

Federico Serra (Segretario gruppo interparlamentare “Qualità della Vita nelle Città”)

Giovanni Esposito (MSA / docente sostenibilità)

Enzo Corso (Referente regione Lazio Fondazione Sportcity)

Stefania Lella (Fiduciario CONI e componente dell’Osservatorio Sportivo Scolastico IX Municipio)

Susanna Venisti, Corporate Sustainability Expert (per Parchi Agos)

Svetlana Celli, Presidente dell’Assemblea Capitolina, impegnata in Consiglio Comunale, ha avuto il piacere di salutare e dare a tutti un arrivederci al 17 allo Sport City Day.

Buon Successo Dei Campionati Nazionali Libertas Di Karate Del 22 E 23 Aprile A Roma
Buon successo dei Campionati Nazionali Libertas di Karate del 22 e 23 aprile a Roma
Conclusa domenica 23 aprile l’edizione 2023 dei Campionati Nazionali Libertas di Karate organizzata del Centro…

Buon successo dei Campionati Nazionali Libertas di Karate del 22 e 23 aprile a Roma

Conclusa domenica 23 aprile l’edizione 2023 dei Campionati Nazionali Libertas di Karate organizzata del Centro Provinciale di Roma con la regia del Presidente del Centro Carlo Dalia e la Direzione Tecnica dei maestri Roberto De Luca e Vitaliano Morandi.

Nella due giorni di gara che si sono svolti nel bellissimo Centro Tecnico Federale della Federazione Italiana Bocce, per l’occasione trasformato in un tempio del Karate con 7 tatami sul parquet, si sono visti all’opera circa 500 atleti impegnati nelle circa 600 gare di Kata e Kumite che hanno visto la proclamazione di 40 campioni nazionali di Kata e 46 di Kumite. Premiati anche 6 campioni nazionali nella categoria “Speciali”.

Presente nella cerimonia di apertura di sabato 22, il Presidente della Libertas Nazionale, Andrea Pantano che ha salutato calorosamente  i partecipanti alle gare e le numerose personalità politiche e sportive presenti con Svetlana Celli, Presidente del Consiglio Comunale di Roma, Fernando Bonessio, Presidente della Commissione Sport del Comune di Roma, Giovanni Zannola, Presidente della Commissione Mobilità del Comune di Roma, Adriano Burgio Vice Presidente Commissione Sport del Municipio 9 del Comune di Roma, Riccardo Viola Presidente Coni Regionale Lazio, Riccardo Milana Segretario della Federazione Italiana Bocce. Il Presidente Pantano ha ribadito l’invito per tutti i campioni nazionali Libertas alla grande cerimonia di premiazione prevista per il 16 ottobre 2023 allo Stadio Olimpico di Roma. Ha poi ringraziato i “padroni di casa” della Federbocce ed in particolare il Presidente Marco Giunio De Sanctis che ha permesso questa sinergia tra CNSL e FIB, già legate da un forte legame sportivo.

Un doveroso ringraziamento – dice il Presidente Provinciale Libertas Carlo Dalia in chiusura della due giorni – a tutti i partecipanti, atleti, giudici ed organizzatori, che hanno consentito di vivere un bellissimo fine settimana di sport. Un plauso al Centro regionale Sicilia ed al suo presidente Pino Mangano per la folta rappresentativa e la collaborazione durante il Campionato”.

Non è mancato in chiusura il messaggio del Presidente Nazionale Pantano Il nostro sentimento di appartenenza, espresso in particolar modo attraverso i Campionati Nazionali, da sempre fiore all’occhiello dell’attività sportiva dell’Ente, e nello specifico con il Campionato di KARATE, ha ben rappresentato l’impegno nella creazione di esperienze sportive incentrate sui valori che da sempre ci contraddistinguono. Il lavoro svolto in favore degli atleti coinvolti, unitamente alle loro famiglie, ha interpretato il senso del nostro intento: promuovere la socializzazione e riuscire ad incidere sul benessere psico-fisico di tutti i soggetti coinvolti”.

Vincitori Campionato Nazionale Sportivo Libertas.

 

Nelle foto:

 

  • La foto della cerimonia di apertura
  • Il Presidente Andrea Pantano con Svetlana Celli
  • Il gruppo delle autorità
  • Alcune foto dei campionati
Sabato 22 E Domenica 23 Aprile I Campionati Nazionali Libertas Di Karate
Sabato 22 e domenica 23 aprile i Campionati Nazionali Libertas di Karate
La manifestazione si terrà a Roma presso il Palazzetto del CTF della FIB   Ormai…

Sabato 22 e domenica 23 aprile i Campionati Nazionali Libertas di Karate

La manifestazione si terrà a Roma presso il Palazzetto del CTF della FIB

 

Ormai ci siamo ed è quasi tutto pronto per ospitare l’edizione 2023 del Campionato Nazionale Libertas di Karate. Organizzati per la prima volta a Roma dal Centro Provinciale Libertas di Roma del Presidente Carlo Dalia, grazie alla collaborazione del Centro Nazionale Libertas e della Federazione Italiana Bocce si è riusciti ad ottenere per la manifestazione la bellissima cornice del Centro Tecnico Federale delle Bocce che ospiterà la due giorni dedicata al Karate Libertas

 

Tra sabato 22 e domenica 23 sono previste 600 gare di kumite e kata individuali maschili e femminili, suddivisi per età e grado, che si disputeranno su 7 aree con 35/40 Ufficiali di gara.

 

Siamo emozionati nell’ospitare questa grande manifestazione Libertas – dice il Presidente Dalia – Abbiamo, in pieno spirito sportivo Libertas, creato un Comitato organizzatore insieme al Presidente regionale Enzo Corso, al Direttore Generale Libertas Fabio Caiazzo ed al Maestro Roberto De Luca, responsabile regionale Karate e siamo riusciti a rispondere a tutte le esigenze che si aspettava da noi il Centro Nazionale che ci ha affidato la manifestazione. Un ringraziamento al Presidente Nazionale Andrea Pantano che ci è stato, anche in questa occasione, vicino”.

 

I vincitori delle varie specialità verranno premiati anche quest’anno (nel mese di ottobre probabilmente) insieme agli altri campioni delle varie discipline sportive, nel corso di una cerimonia a Roma.

Scarica il programma delle gare e le poules.

 

 

Nelle foto:

  • La locandina dell’evento
  • Il CTF della Feder Bocce
Tra Quindici Giorni A Roma I Campionati Nazionali Libertas Di Karate. La Manifestazione Si Terrà Il 22 E 23 Aprile
Tra quindici giorni a Roma i Campionati Nazionali Libertas di Karate. La manifestazione si terrà il 22 e 23 aprile
Si avvicina a grandi passi il momento dell’apertura dei Campionati Nazionali Libertas di Karate organizzati…

Tra quindici giorni a Roma i Campionati Nazionali Libertas di Karate. La manifestazione si terrà il 22 e 23 aprile

Si avvicina a grandi passi il momento dell’apertura dei Campionati Nazionali Libertas di Karate organizzati per la prima volta a Roma dal Centro Provinciale Libertas di Roma del Presidente Carlo Dalia. Grazie alla collaborazione del Centro Nazionale Libertas e della Federazione Italiana Bocce si è riusciti ad ottenere per la manifestazione la bellissima cornice del Centro Tecnico Federale delle Bocce che ospiterà la due giorni.

Soddisfatto il Presidente Provinciale Libertas Carlo Dalia dell’organizzazione curata con la collaborazione del Presidente Regionale Libertas Enzo Corso e per la parte tecnica dal Maestro Roberto De Luca, responsabile regionale libertas Karate, e dal Direttore Generale Libertas ed esperto di Arti Marziali Fabio Caiazzo.

Tra sabato 22 e domenica 23 sono previste 600 gare di kumite e kata individuali maschili e femminili, suddivisi per età e grado, che si disputeranno su 6 aree con 35/40 Ufficiali di gara.

É una grande emozione ed un grande onore organizzare a Roma una manifestazione di prestigio come questo Campionato Nazionale in una disciplina da sempre fiore all’occhiello del nostro Ente – dice il Presidente Dalia – Stiamo lavorando per accogliere i tesserati nella miglior maniera possibile ed offrire agli appassionati un grande spettacolo sportivo”.

I vincitori delle varie specialità verranno premiati nel mese di ottobre, insieme ad altri campioni di varie discipline sportive, nel corso di una cerimonia che vedrà tra i partecipanti, oltre al Presidente Nazionale Libertas, il Ministro dello Sport ed il Presidente del CONI.

 

  

 

Nelle foto:

  • La locandina dell’evento
  • Il Centro Federale della FIB

 

 

CORSO VIDEO SPORT MAKER
CORSO VIDEO SPORT MAKER
Vuoi imparare come trasmettere i tuoi eventi in diretta streaming sulla tua pagina Facebook o Youtube? Live Bomber ha…

CORSO VIDEO SPORT MAKER

Vuoi imparare come trasmettere i tuoi eventi in diretta streaming sulla tua pagina Facebook o Youtube?

Live Bomber ha quello che fa per te!

Nasce il primo Corso integrato di Giornalismo sportivo dedicato alle video riprese, al montaggio e all’applicazione dei contenuti sportivi in ambito social!

Mettiti in mostra trasformando le tue pagine social in una vera e propria vetrina!

Un percorso di 3 lezioni a partire dal Martedì 4 aprile in partnership con Live Sport Academy e promosso da CRS Libertas Lazio, che rilascerà un diploma certificato con cui arricchire il proprio curriculum.

Obiettivo del corso è mettere l’aspirante video sport maker in contatto diretto con le redazioni e le realtà amatoriali che utilizzano la nostra app LBCAM.
Per informazioni su contenuti e modalità d’iscrizione, clicca qui.

Domani 20 Marzo All’Accademia FGI Bruno Grandi Il Campionato Regionale Libertas Di Ginnastica Ritmica
Domani 20 marzo all’Accademia FGI Bruno Grandi il Campionato Regionale Libertas di ginnastica ritmica
Continua il progetto di promozione della ginnastica ritmica in ambito Libertas, promosso dalla Libertas Regionale…

Domani 20 marzo all’Accademia FGI Bruno Grandi il Campionato Regionale Libertas di ginnastica ritmica

Continua il progetto di promozione della ginnastica ritmica in ambito Libertas, promosso dalla Libertas Regionale del Lazio con la collaborazione della Responsabile Regionale Giulia Innocenzi e da quella nazionale Teresa Di Martino. A quattro mesi dalla prima manifestazione e con un aumento importante di società del settore che hanno seguito il progetto Libertas si disputerà domenica 20 marzo al Palazzetto “Bruno Grandi” della FGI di Via Brogi la prima edizione del Campionato Regionale Libertas Elite, Silver e Gold organizzato dalla Libertas Regionale del Lazio con il sostegno tecnico organizzativo dello staff della Wibe.

Le gare inizieranno alle 9.00 e si sono iscritte 200 atlete in rappresentanza di 10 società.

Questo il programma delle gare:

 

Tutte le categorie LA – Inizio gara ore 09.00 a seguire premiazione

Tutte le categorie LB – Inizio gara ore 10.45 a seguire premiazione

Tutte le categorie LC – inizio gara ore 13.15 a seguire premiazione

Tutte le categorie LD – Inizio gara ore 16.40 a seguire premiazione

Tutte le categorie LE/GOLD – Inizio gara ore 19.00 a seguire premiazione

 

 

Non sarà consentito l’accesso al pubblico ma grazie al servizio di Live Sport Academy sarà possibile la Diretta Facebook di tutte le gare sulla pagina Facebook di @libertaslazioritmica.

 

Stiamo dimostrando che le associazioni di base” dice il Presidente della Libertas Regionale Lazio Enzo Corso “hanno grande voglia di ripartire. Abbiamo organizzato questa prima edizione dei campionati regionali, ma abbiamo già in programma, con la regia della nostra responsabile per la ritmica Giulia Innocenzi, altre gare ad aprile ed a maggio.

Nelle foto:

  • Alcune foto del Trofeo d’ Autunno dello scorso novembre
  • la locandina del Campionato Regionale Libertas

 

CAMPIONATO NAZIONALE LIBERTAS 2022 DI CORSA CAMPESTRE
CAMPIONATO NAZIONALE LIBERTAS 2022 DI CORSA CAMPESTRE
71°LEVA NAZIONALE LIBERTAS MASCHILE DI CORSA CAMPESTRE 56° LEVA NAZIONALE LIBERTAS FEMMINILE DI CORSA CAMPESTRE…

CAMPIONATO NAZIONALE LIBERTAS 2022 DI CORSA CAMPESTRE

71°LEVA NAZIONALE LIBERTAS MASCHILE DI CORSA CAMPESTRE
56° LEVA NAZIONALE LIBERTAS FEMMINILE DI CORSA CAMPESTRE
27° TROFEO NAZIONALE LIBERTAS MASTER DI CORSA CAMPESTRE M/F
GUBBIO (PG) – PARCO DEL TEATRO ROMANO – VIA PARRUCCINI – ZONA STADIO BARBETTI

DOMENICA 20 MARZO 2022

Il Centro Nazionale Sportivo Libertas indice ed organizza per la stagione sportiva 2022, in collaborazione con il Centro Regionale Sportivo Libertas Umbria, il Centro Provinciale Sportivo Libertas Perugia, con il supporto tecnico della A.S.D. Gubbio Runners, in collaborazione del Comitato Regionale Umbria della Federazione Italiana di Atletica Leggera, il Campionato Nazionale Libertas 2022 di Corsa Campestre che si svolgerà Domenica 20 Marzo 2022 a Gubbio (PG) presso il Parco del Teatro Romano, Via Parruccini – Zona Stadio Barbetti.

Alla manifestazione possono partecipare gli atleti tesserati al Centro Nazionale Libertas per l’anno sportivo 2021 / 2022 o per l’anno solare 2022, i tesserati Fidal, i tesserati EPS (riconosciuti dal CONI), i tesserati alla F.I.S.P.E.S. e i tesserati Runcard Fidal in regola con il tesseramento valido per l’anno sportivo 2022.

 

Per maggiori info scarica il regolamento completo ed il modulo d’iscrizione

 

Il Presidente Regionale Enzo Corso Nominato  Responsabile Nazionale CNSL Per I Rapporti Con Le Federazioni E Gli Altri Organismi Sportivi
Il Presidente Regionale Enzo Corso nominato Responsabile Nazionale CNSL per i Rapporti con le Federazioni e gli altri Organismi Sportivi
A poco più di un mese dalle elezioni nazionali che hanno visto la nomina di…

Il Presidente Regionale Enzo Corso nominato Responsabile Nazionale CNSL per i Rapporti con le Federazioni e gli altri Organismi Sportivi

A poco più di un mese dalle elezioni nazionali che hanno visto la nomina di Andrea Pantano a Presidente del Centro Nazionale Libertas fervono i lavori e si continua il rinnovamento dell’Ente da troppo tempo in stallo. Molto fervore nelle strutture periferiche impegnate nel progetto “Gioca lo Sport. Cambia il Mondo” mentre la struttura centrale è contagiata dal superattivismo del neo Presidente che in meno di 50 giorni ha messo in funzione una serie di “canali” con gli incontri e gli accordi con l’ICS e Coni Net, e quello con Luca Pancalli Presidente del Comitato Italiano Paralimpico di cui si vedranno certamente i frutti nel breve e medio periodo. Queste le sue parole dopo l’elezione del 10 dicembre 2021 La mia visione sul futuro della Libertas è fondata su volontàdeterminazione e capacità di innovare. Queste possono e devono essere le parole sui cui lavorare insieme per percorrere una strada di rinnovamento e consolidamento di una storia carica di significato storico e valoriale.  Un patrimonio umano di esperienza e passione sportiva, che ha permesso all’Ente di accompagnare il nostro Paese per un lungo tratto della propria storia. Il mio desiderio ora è quello di riuscire ad innestare le spinte del cambiamento lungo le radici della nostra storia per iniziare un nuovo corso pieno di forze trasformative e generative. Sono convinto che qualunque cosa oggi ci appaia difficile, se non addirittura impossibile, la renderemo reale con lavoro, competenza e passione.” Proprio sul patrimonio umano dell’ente sta incidendo il Presidente Pantano con le nomine dell’ultimo mese di Giuseppe Guerrieri e Roberto Pizzorno rispettivamente a Decano e a Coordinatore dei Presidenti regionali, quella di Elisa Giordano a Responsabile Nazionale del Terzo Settore, di Francesco De Caria a Responsabile di Libertas Young, di Pietro Esposito a Responsabile dell’area disabilità, di Daniele Rago a Responsabile Nazionale Sviluppo e Promozione centri regionali e Provinciali.   In questa ottica anche la nomina di una decina di giorni fa di Enzo Corso, Presidente Regionale della Libertas del Lazio ed anche membro della Giunta Coni del Lazio in rappresentanza degli Enti di promozione, a Responsabile Nazionale per i rapporti con le Federazioni e gli altri organismi sportivi.

Anche nel Lazio , con il Consiglio regionale ed i Presidenti provinciali , abbiamo iniziato l’anno con la voglia di ricostruire il nostro tessuto di associazioni e di manifestazioni dopo la pausa pandemica e quella legata alle vicende elettorali”  dice il Presidente della Libertas Regionale Lazio Enzo Corso “L’incarico che mi ha proposto il Presidente Pantano, l’ho accettato volentieri perché penso di poter esser utile al movimento ed alla ricerca di quelle sinergie che possano favorire la promozione sportiva a 360^. Cercherò quindi di mettere al servizio del movimento la mia esperienza nel mondo degli EPS e delle Federazioni “

Nelle foto:

  • Enzo Corso con Andrea Pantano alle elezioni del 10 dicembre a Milano
  • Enzo Corso e Massimo Zibellini alla riunione degli EPS con Svetlana Calli, Alessandro Onorato e Fernando Bonessi al Comune di Roma
  • 1
  • 2

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie di Google Analytics per monitorare le visite e per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o se clicchi su "Accetto" permetti il loro utilizzo.

Chiudi